Ue/Monti:Bilancio, fiduciosi che sia alleggerito peso per Italia
Altro

Ue/Monti:Bilancio, fiduciosi che sia alleggerito peso per Italia

Ue/Monti:Bilancio, fiduciosi che sia alleggerito peso per Italia
‘Con Gb punti di divergenza, auspico accordo ambizioso ed equo’


Roma, 13 nov. (TMNews)
– Mario Monti si dice “fiducioso” che il contributo netto dell’Italia al Bilancio comunitario sia alleggerito. Il presidente del Consiglio, nella conferenza stampa con il premier britannico David Cameron, ha ricordato che “siamo il terzo contributore, e nel 2011 l’Italia ha registrato il maggiore saldo netto negativo, pari allo 0,38% del reddito nazionale lordo. Non abbiamo richiesto a priori un taglio alla proposta della Commissione, ma siamo fiduciosi che questo venga riequilibrato”.

Il bilancio per il 2014-2020 è stato dunque il tema principale del colloquio con Cameron: “Le nostre posizioni presentano dei punti non perfettamente coincidenti, con british understatement… ma anche punti in comune: prima di tutto che il bilancio sia orientato alla crescita e allo sviluppo della competitività. Auspico un risultato ambizioso ed equo, orientato a promuovere lo sviluppo delle regioni meno favorite e a raggiungere gli obiettivi della strategia 2020. Per l’Italia il bilancio deve innanzitutto promuovere crescita, innovazione, investimenti e quindi sviluppo”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo