Gb/ Rubate chiavi della Torre di Londra, si cambiano serrature
Altro

Gb/ Rubate chiavi della Torre di Londra, si cambiano serrature

Gb/ Rubate chiavi della Torre di Londra, si cambiano serrature
Martedì un uomo si era introdotto all’alba nel monumento


Londra, 13 nov. (TMNews)
– Alcune serrature della celebre Torre di Londra dove sono esposti i gioielli della corona britannica, sono state cambiate dopo la scoperta del furto di alcuni mazzi di chiavi. Lo hanno rivelato i responsabili del complesso monumentale, uno dei più visitati della capitale. Il furto potrebbe essere collegato all’intrusione di uno sconosciuto nel sito, avvenuta all’alba del 6 novembre. L’uomo è stato rapidamente arrestato ma i responsabili del monumento in seguito si sono accorti della scomparsa delle chiavi che danno accesso al ponte levatoio del castello che domina il Tamigi, al ristorante e a delle sale riunione, secondo l’associazione dei Palazzi reali storici, responsabile dell’edificio.

I gioielli della corona, che comprendono corone e scettri di un immenso valore utilizzati dalla regina Elisabetta II in alcune cerimonie ufficiali, sono rimasti al sicuro, ha tuttavia precisato una portavoce: l’intruso non ha avuto accesso alla Torre dove sono in mostra. “Abbiamo condotto una inchiesta interna dalla quale è emerso che il nostro sistema è molto sicuro”, ha spiegato. “Tuttavia, in questo preciso caso, le procedure non sono state rispettate come avrebbero dovuto”, ha aggiunto, precisando che un procedimento disciplinare era in corso.
La Torre di Londra è una storica fortezza dell’11esimo secolo, costruita sulla riva nord del Tamigi. (con fonte Afp)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo