Diffamazione/ Pdl prepara norma per 'no carcere' a direttori
Altro

Diffamazione/ Pdl prepara norma per ‘no carcere’ a direttori

Diffamazione/ Pdl prepara norma per ‘no carcere’ a direttori
Gasparri: Per chi non ha scritto il pezzo prevedere solo sanzione


Roma, 14 nov. (TMNews)
– Il Pdl sta lavorando a un emendamento al ddl diffamazione che dovrà essere votato in aula al Senato e che si configura come l’ennesima norma ‘salva-Sallusti’. A spiegare il merito della questione, al termine della conferenza dei capigruppo, è stato il capogruppo del Pdl Maurizio Gasparri che sarà l’autore dell’emendamento insieme al collega Gaetano Quagliariello.

Con l’emendamento, sottolinea Gasparri, “si stabilisce che nel caso il direttore responsabile non sia l’autore materiale dell’articolo non è previsto il carcere ma solo la sanzione economica” perchè “bisogna distinguere tra chi ha scritto il pezzo e il direttore del giornale”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo