Cina/ Vicepremier Wang nominato alla guida dell'anticorruzione
Altro

Cina/ Vicepremier Wang nominato alla guida dell’anticorruzione

Cina/ Vicepremier Wang nominato alla guida dell’anticorruzione
Wsj: indica volontà di Pechino di intervenire con più efficacia


Roma, 14 nov. (TMNews)
– Il vicepremier cinese Wang Qishan, figura autorevole della politica economica e finanziaria, è stato nominato alla guida dell’organismo di partito incaricato di contrastare la corruzione. Lo ha annunciato l’agenzia di stampa cinese Xinhua, citata dal Wall Street Journal.

Entrato nel Politburo nel 2007 e nominato vicepremier per le Finanze nel 2008, Wang è considerato un esperto mediatore ed è stato spesso il principale interlocutore delle delegazioni straniere nei negoziati su questioni finanziarie ed economiche. Stando a quanto sottolinea oggi il quotidiano americano, la sua nomina alla guida della Commissione centrale per i controlli disciplinari potrebbe essere letta come un chiaro segnale della volontà di Pechino di intervenire con maggior efficacia contro la corruzione.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo