M.O./ Gaza, Casa Bianca:
Altro

M.O./ Gaza, Casa Bianca: “Violenza Hamas non si giustifica”

M.O./ Gaza, Casa Bianca: “Violenza Hamas non si giustifica”
“Non è di nessun aiuto per i palestinesi”


Washington, 15 nov. (TMNews)
– La Casa Bianca ha detto oggi che non vi è “nessuna giustificazione per la violenza” di Hamas nella Striscia di Gaza.

Esprimendo rammarico per i morti di entrambe le parti, il portavoce del presidente Barack Obama ha imputato a Hamas la responsabilità della recente esplosione di violenza. Questa violenza “non fa nulla per aiutare i Palestinesi”, ha aggiunto Jay Carney parlando ai giornalisti nell’aereo Air Force One che portava Obama a New York.

Ieri sera Obama ha avuto una conversazione telefonica con il Primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, nel corso della quale ha lanciato un appello al suo interlocutore a fare “ogni sforzo per evitare vittime civili”. Durante il suo colloquio con Netanyahu, Obama ha ribadito “il sostegno degli Stati Uniti al diritto di Israele a difendersi dal lancio di razzi dalla Striscia di Gaza contro i civili israeliani”. Infine Obama e Netanyahu “hanno convenuto sul fatto che Hamas deve fermare i suoi attacchi contro Israele per cercare di allentare la tensione”. (con fonte Afp)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo