Cerca
Close this search box.
Nuoto/ Pellegrini: Non penso a un bambino
Altro

Nuoto/ Pellegrini: Non penso a un bambino

Nuoto/ Pellegrini: Non penso a un bambino
Ho in testa Olimpiadi 2016 a Rio


Milano, 15 nov (TMNews)
– Federica Pellegrini si gode il momento di riposo post Olimpiadi di Londra, ma non smette di pensare al nuoto e al futuro da atleta. “In questo momento non penso ad un bambino, ho in testa i Giochi di Rio de Janeiro del 2016. L’intenzione è quella di concedermi comunque l’anno sabbatico, anche se credo che farò qualche gara minore. Come va con Magnini? Filippo è sereno, va tutto bene”, ha detto Federica ai cronisti che gli chiedevano del futuro, in occasione di un evento organizzato dall’azienda Nilox, di cui è testimonial principale.

Inevitabile una domanda sulla questione riguardante l’allenatore Philippe Lucas: “Ho un progetto di 4 anni con lui. Spero si trovi presto un accordo con la Federazione. Altrimenti andrò io a Narbonne”. Chiusura sulle Olimpiadi di Londra. “Mi aspettavo di tornare da Londra con due ori al collo. E’ stato un flop”, ha tagliato corto Federica.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link: https://whatsapp.com/channel/0029Va8jc2O0LKZAUYo2g63v

Scopri inoltre:

Edizione digitale