Petrolio/ Barile Brent sfiora 110 dollari con tensioni M.O.
Altro

Petrolio/ Barile Brent sfiora 110 dollari con tensioni M.O.

Petrolio/ Barile Brent sfiora 110 dollari con tensioni M.O.
Ieri raid Israele su striscia Gaza ha fatto balzare quotazioni


Roma, 15 nov. (TMNews)
– I prezzi petroliferi continuano a crescere, dopo lo scatto al rialzo innescato ieri dalle nuove tensioni in Medio Oriente, con i raid compiuti da Israele nella striscia di Gaza. A Londra il barile di Brent, il greggio del mare del Nord aumenta di 18 cents rispetto alla chiusura di ieri portandosi a 109,79 dollari, laddove ieri mattina fluttuava poco sopra quota 108 dollari.

Nel frattempo negli scambi elettronici dell’after hours sul New York Mercantile Exchange i futures in prima consegna sono poco mossi a 86,34 dollari.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo