M.O./ Riunione d'urgenza Consiglio Sicurezza Onu
Altro

M.O./ Riunione d’urgenza Consiglio Sicurezza Onu

M.O./ Riunione d’urgenza Consiglio Sicurezza Onu
Paesi arabi chiedono condanna, Rice difende Israele


New York, 15 nov. (TMNews)
– Il Consiglio di SIcurezza dell’Onu si è riunito d’urgenza questa notte per discutere delle crescenti tensioni tra Israele e i palestinesi nella Striscia di Gaza. Nel corso di questa riunione a porte chiuse i 15 membri del COnsiglio hanno ascoltato le ragioni esposte dai rappresentanti delle delegazioni israeliane e palestinesi.

La riunione è stata convocata su richiesta dell’Egitto dopo una serie di raid israeliani sulla Striscia, durante i quali è stato ucciso il leader militare di Hamas. Secondo il rappresentante palestinese all’Onu Riyad Mansour, durante i raid sono state uccise anche altre 9 persone.

Il gruppo dei Paesi arabi vuole che il Consiglio “condanni quato attacco barbaro” e “invii un messaggio forte per chiedere la fine delle ostilità”, ha indicato l’ambasciatore del Sudan.

L’ambasciatore degli Stati Uniti all’Onu, Susan Rice, ha invece fermamente sostenuto la risposta militare di Israele agli attacchi dei palestinesi di Hamas: “Niente giustifica la violenza alla quale ha fatto ricorso Hamas e altre organizzazioni terroristiche contro il popolo israeliano”, ha dichiarato Rice.

(fonte afp)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo