Usa/ Sandy potrebbe costare 25 miliardi ai gruppi assicurativi
Altro

Usa/ Sandy potrebbe costare 25 miliardi ai gruppi assicurativi

Usa/ Sandy potrebbe costare 25 miliardi ai gruppi assicurativi
Per Moody’s, potranno sostenere fino a 50 miliardi di spese


New York, 15 nov. (TMNews)
– L’uragano Sandy potrebbe costare fino a 25 miliardi di dollari al settore assicurativo. E’ quanto scrive il Wall Street Journal, citando le stime di Risk Management Solutions, società californiana che offre soluzioni di gestione dei rischi.

Stando ai calcoli, si tratta dell’impatto economico legato ai gruppi assicurativi più alto tra quelli finora elaborati per la calamità naturale che ha colpito due settimane fa la costa orientale degli Stati Uniti. Secondo la società rivale Eqecat, scrive il Wall Street Journal, il costo per il settore assicurativo si aggira tra i 10 miliardi e i 20 miliardi di dollari.

Gli analisti hanno spiegato che il settore assicurativo non dovrebbe avere problemi ad assorbire l’impatto dei costi legati all’uragano (arrivato in realtà sulla costa statunitense come ciclone post-tropicale). L’agenzia di rating Moody’s ha dichiarato che i gruppi assicurativi potranno sostenere senza difficoltà le spese fino a 50 miliardi di dollari.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo