Usa/ Fiscal cliff, politici ottimisti dopo meeting a Casa Bianca
Altro

Usa/ Fiscal cliff, politici ottimisti dopo meeting a Casa Bianca

Usa/ Fiscal cliff, politici ottimisti dopo meeting a Casa Bianca
Si guarda a un accordo prima di Natale


New York, 16 nov. (TMNews)
– Alla fine dell’incontro alla Casa Bianca tra i leader del Congresso e il presidente Barack Obama sono arrivate dichiarazioni di ottimismo dai rappresentanti democratici e repubblicani.

Lo speaker repubblicano alla Camera John Boehner ha definito “costruttivo” il meeting odierno, iniziato alle 10:30 e terminato intorno alle 11:47 ora locale (rispettivamente le 16:30 e le 17:47 italiane). Boehner si è detto disponibile a “mettere il tema dei ricavi sul tavolo delle contrattazioni a patto che si parli anche di costi”. “Credo che il precipizio fiscale si possa evitare”, ha aggiunto.

Anche il leader di minoranza alla Camera, la democratica Nancy Pelosi, si è detta “fiduciosa” sull’esito dell’incontro dicendo di voler puntare a trovare un accordo, definito “pietra miliare”, prima di Natale. “Tutti sanno che il precipizio fiscale deve essere evitato”, ha spiegato. Il leader di minoranza al Senato Mitch McConnell ha fatto eco alle dichiarazioni di Boehner sostenendo di essere pronto a discutere di introiti fiscali che però devo essere accompagnati a tagli.

Il democratico Harry Reid, leader di maggioranza al Senato, ha detto che “non si aspetterà fino all’ultimo secondo” per trovare una soluzione. Anche Reid ha giudicato positivamente quanto discusso durante il meeting.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo