M.O./ Israele pronto ad allargare attacco, 3 bimbi uccisi a Gaza
Altro

M.O./ Israele pronto ad allargare attacco, 3 bimbi uccisi a Gaza

M.O./ Israele pronto ad allargare attacco, 3 bimbi uccisi a Gaza
Fonte palestinese parla di tregua oggi o domani. Morti aumentano


Gerusalemme, 18 nov. (TMNews)
– L’esercito israeliano è pronto a “intensificare significativamente” le sue operazioni militari contro i gruppi armati palestinesi a Gaza: lo ha dichiarato oggi il primo ministro dello Stato ebraico, Benjamin Netanyahu, a dispetto di quanto rivelato da un alto responsabile palestinese, secondo il quale una tregua tra i gruppi armati nella striscia di Gaza e Israele è possibile “oggi o domani”. “L’esercito è pronto a intensificare significativamente l’operazione. I soldati sono preparati a ogni eventualità”, ha spiegato il primo ministro.

Dall’inizio delle operazioni militari, almeno 50 palestinesi e tre israeliani sono rimasti uccisi. Tutti i tentativi di mediazione diplomatica, al momento, non hanno sortito gli effetti sperati. Questa mattina, una persona è stata uccisa e altre quattro sono rimaste ferite in un nuovo raid dell’esercito israeliano che aveva per obiettivo un capo profughi nelal città di Gaza. Tre razzi sono stati lanciati, invece, da Gaza contro la città di Tel Aviv: due di questi sono stati intercettati dal sistema antimissile dello Stato ebraico, il terzo è caduto in mare, hanno riferito fonti locali.

Decine di raid aerei sono stati compiuti nella notte. Uno di questi ha colpito un media center, che ospita anche gli studi dell’emittente al Quds. Almeno sei giornalisti sono rimasti feriti, uno di loro ha perso una gamba. In circostanze analoghe sono morti altri tre palestinesi, tra cui un bambino di 18 mesi, il terzo nel giro di poche ore.

(con fonte afp)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo