Crisi/ Bankitalia: Si accentua stretta su credito a famiglie
Altro

Crisi/ Bankitalia: Si accentua stretta su credito a famiglie

Crisi/ Bankitalia: Si accentua stretta su credito a famiglie
Segni d’affanno per credito. In III trim. prestiti -1% annuo


Roma, 27 nov. (TMNews)
– Si accentua la stretta sui crediti alle famiglie italiane. Il credito alle famiglie, infatti, “dopo un lungo periodo di forte espansione, mostra segni di affanno. I prestiti in essere si stanno, pur lentamente, contraendo, le nuove erogazioni sono molto più contenute che negli scorsi anni”. A sottolinearlo è il vicedirettore generale della Banca d’Italia, Salvatore Rossi, intervenendo al convegno ‘Credito al credito’ organizzato da Abi-Assofin.

“La decelerazione dei prestiti alle famiglie italiane – ha spiegato Rossi – si è accentuata. La dinamica è infine divenuta negativa nel terzo trimestre di quest’anno, allorché il totale dei prestiti (sofferenze escluse) è risultato più basso dell’1 per cento rispetto a un anno prima”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo