M.O./ Amb. Israele: Grande delusione per decisione Italia a Onu
Altro

M.O./ Amb. Israele: Grande delusione per decisione Italia a Onu

M.O./ Amb. Israele: Grande delusione per decisione Italia a Onu
“Quando si considera qualcuno un amico, disappunto è più forte”


Roma, 29 nov. (TMNews)
– L’Ambasciatore di Israele in Italia ha espresso oggi “una delusione molto grande” per la decisione del governo italiano di votare a favore della risoluzione che attribuisce alla Palestina lo status di Stato non membro Osservatore Permanente all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

“Quando si è molto vicini a qualcuno, quando lo si considera un grande amico, la delusione è più forte”, ha spiegato l’ambasciatore, Naor Gilon, interpellato telefonicamente da TMNews. “E’ stata una sorpresa per noi”, ha proseguito Gilon, secondo cui la decisione dell’Italia, tradizionalmente più vicina alle posizioni israeliane all’Onu, dev’essere maturata “all’ultimo momento”.

Quanto alle spiegazioni ricevute dalle autorità italiane, Gilon ha detto di non poterne accettare la logica: “La spiegazione principale ha avuto a che fare con l’unità dell’Europa, ma non vediamo quest’unità”, ha affermato l’ambasciatore, sottolineando come diversi paesi europei abbiano annunciato di volersi astenere nel voto: lo scorso autunno in occasione dell’ingresso della Palestina in seno all’Unesco Roma si era astenuta e anche allora i Paesi Ue avevano marciato in ordine sparso.(segue)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo