F1/ La Fia risponde alla Ferrari: Il caso Vettel è chiuso
Altro

F1/ La Fia risponde alla Ferrari: Il caso Vettel è chiuso

F1/ La Fia risponde alla Ferrari: Il caso Vettel è chiuso
“Il sorpasso di Vettel è legittimo”


Milano, 29 nov (TMNews)
– Pochi minuti dopo la richiesta della Ferrari di un chiarimento sul sorpasso di Vettel a Vergne in sospetto regime di bandiere gialle, arriva la risposta della Fia attraverso un portavoce che, sul periodico specializzato Autosport, spiega: “Per noi non c’è alcun caso e il sorpasso di Sebastian Vettel su Jean-Eric Vergne nel Gp del Brasile è legittimo”.

La fonte Fia spiega l’accaduto: “La bandiera gialla ad Interlagos è entrata in funzione al pannello luminoso appena prima della curva 3 ed è stata ritirata 150 metri prima della curva 4, quando è apparsa la luce verde. Tuttavia – continua – c’è una postazione di commissario di pista fra questi due pannelli e una bandiera verde è stata sventolata in quel punto. Secondo le regole per il Gran premio brasiliano, se una bandiera verde è sventolata prima della luce verde (il caso di Vettel) è il primo verde che conta”.

Per questi motivi, secondo la Fia il sorpasso di Vettel è totalmente legittimo, motivo per cui i giudici di corsa non sono stati informati della potenziale violazione. .

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo