Usa/ Stallo su fiscal cliff, Congresso sta perdendo speranze
Altro

Usa/ Stallo su fiscal cliff, Congresso sta perdendo speranze

Usa/ Stallo su fiscal cliff, Congresso sta perdendo speranze
Per domenica prevista riunione della Camera


New York, 28 dic. (TMNews)
– Insieme al 2012, per gli americani sta terminando anche l`ottimismo. La soluzione per evitare il fiscal cliff, l`insieme di tagli automatici alla spesa e l`aumento delle aliquote per tutti i contribuenti che potrebbe scattare dal primo gennaio, sembra sempre più difficile da raggiungere in tempo, con il presidente Barack Obama, appena tornato dalle vacanze alle Hawaii, che non ha ancora rilanciato una proposta, e i leader di capitol Hill che cominciano a perdere le speranze.

“Sembra” che il Congresso fallirà e che non si troverà un accordo entro la fine dell’anno”, ha detto il leader della maggioranza al Senato, il democratico Harry Reid, durante la seduta di giovedì. La colpa del fallimento, secondo Reid, sarebbe dei repubblicani, e in particolare dello speaker della Camera John Boehner, che sembra preoccuparsi “di più di tenere la sua carica”, piuttosto che di agire nell’interesse dei cittadini. Reid ha quindi invitato tutti i membri del Congresso a tornare a Washington per discutere insieme una soluzione in extremis. (segue)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo