Capodanno/ Salerno, sequestrati 600 kg fuochi artificio illegali
Altro

Capodanno/ Salerno, sequestrati 600 kg fuochi artificio illegali

Capodanno/ Salerno, sequestrati 600 kg fuochi artificio illegali
Stipati in container dentro rimessaggio, denunciato 64enne


Roma, 29 dic. (TMNews)
– Sequestrati dalla polizia nel salernitano 600 chili di fuochi di artificio, ordigni esplosivi che erano stipati in un container dentro un rimessaggio autocarri. Denunciato un 64enne.

Gli agenti delle volanti, dopo aver seguito una serie di movimenti sospetti a ridosso degli svincoli autostradali, hanno localizzato un’area di rimessaggio di autocarri, in via Etna, nel comune di Montecorvino Pugliano. La perquisizione ha portato al sequestro di circa 600 chili di fuochi artificiali artigianali, compresi nella IV e V categoria della tabella delle materie esplodenti, costipati all’interno di alcuni container, pronti per essere commercializzati illegalmente.

Gli artificieri hanno messo in sicurezza l’ingente quantitativo di materiale esplodente e i manufatti sono stati poi sequestrati e trasportati in una ditta specializzata per la custodia giudiziale.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo