Capodanno/ Regno Unito: champagne troppo caro, spopola prosecco
Altro

Capodanno/ Regno Unito: champagne troppo caro, spopola prosecco

Capodanno/ Regno Unito: champagne troppo caro, spopola prosecco
Il vino italiano doc in cima alle vendite “di settore” nel 2012


Roma, 29 dic. (TMNews)
– Nel Regno Unito, la crisi economica gioca a favore dell’Italia. Almeno per quanto riguarda la tavola.
Lo champagne infatti sta diventando un lusso che sempre meno persone possono permettersi oltremanica e, scrive il Guardian, il prosecco si sta rivelando il vero vincitore di questo periodo delle feste.

Malgrado il calo generale nelle vendite di ‘bollicine’ nel Paese, il vino bianco doc sta scalando posizioni nel Regno Unito.
Nei supermercati della catena Tesco, il prosecco è in cima alle vendite di settore nel 2012. Le vendite sono già raddoppiate rispetto allo stesso periodo del 2011, ma i dati sono destinati a migliorare ulteriormente nella tradizionale corsa all’acquisto prima del cenone di Capodanno…

La crisi economica ha prodotto un altro effetto. Il numero delle persone che festeggeranno nei pub o nei locali è destinato – secondo le stime – a ridursi drasticamente: dunque aumenteranno le persone che acquisteranno almeno una bottiglia.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo