Cinema/ Anthony Hopkins, 75 anni per il grande attore
Altro

Cinema/ Anthony Hopkins, 75 anni per il grande attore

Cinema/ Anthony Hopkins, 75 anni per il grande attore
Nel ruolo di Hannibal Lecter ha vinto il premio Oscar nel 1992


Milano, 31 dic. (TMNews)
– Raggiunge il traguardo dei tre quarti di secolo un grande di Hollywood: compie oggi 75 anni Anthony Hopkins. L’attore britannico, nato il 31 dicembre del 1937 a Port Talbot, in Galles, più di altri ha incarnato la figura del cattivo o più precisamente, del serial killer, nelle tante e indimenticabili pellicole da lui interpretate.

Hopkins esercita il suo talento nel teatro classico, nelle serie televisive e in numerosi film, tra cui è da ricordare in particolare “Il Bounty” del 1984 e “84 Charing Cross Road” del 1987. Ma è con “Il silenzio degli Innocenti”, il thriller diretto nel 1991 da Jonathan Demme, che l’attore britannico giunge alla definitiva consacrazione nel ruolo di uno dei più inquietanti personaggi della storia del cinema, il serial killer Hannibal The Cannibal (ovvero Hannibal Lecter). Interpretazione che gli vale l’Oscar come miglior attore nel 1992.

Nello stesso ruolo sarà poi nel sequel “Hannibal” nel 2001 con la regia di Ridley Scott e nel prequel “Red Dragon”, diretto da Brett Ratner nel 2002. In mezzo e dopo, numerosi altri film: da quelli diretti da James Ivory, “Casa Howard” (1992), “Quel che resta del giorno” (1993), e “Surviving Picasso” (1996), dove ha il ruolo del grande pittore spagnolo a “La macchia umana”, di David Lynch, nel 2003, tanto per citarne alcuni. Fino a giungere alla recente interpretazione di “Hitchcock” (2012), pellicola di Sasha Gervasi in cui Hopkins veste i panni del grande regista “maestro del brivido”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo