Usa/ Occupazione settore privato meglio delle stime in dicembre
Altro

Usa/ Occupazione settore privato meglio delle stime in dicembre

Usa/ Occupazione settore privato meglio delle stime in dicembre
Creati 215.000 posti di lavoro il mese scorso, bene i servizi


New York, 3 gen. (TMNews)
– Notizie positive dal settore privato americano in dicembre. Nell’ultimo mese del 2012 sono stati creati più posti di lavoro rispetto alle previsioni, segnale incoraggiante alla vigilia del dato generale, in calendario per domani. A fare da traino in particolare il settore servizi.

Secondo il rapporto mensile redatto insieme a Macroeconomics Avdisers dall’agenzia che si occupa di preparare le buste paga Automatic Data Processing, in dicembre sono stati creati 215.000 posti di lavoro, più dei 149.000 attesi dagli analisti. Rivisto al rialzo anche il dato di novembre (da 118.000 a 148.000 posti di lavoro creati).

Più nel dettaglio, le piccole imprese (quelle con meno di 50 dipendenti) hanno assunto 37.000 persone, quelle medie (fino a 500 dipendenti) 102.000 e quelle di grandi dimensioni (oltre 500 dipendenti) hanno creato 87.000 posti di lavoro. La maggioranza delle assunzioni (187.000) è nel settore servizi.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo