Calcio/ Roma, Osvaldo: Vecchio? Se lo dice Berlusconi...
Altro

Calcio/ Roma, Osvaldo: Vecchio? Se lo dice Berlusconi…

Calcio/ Roma, Osvaldo: Vecchio? Se lo dice Berlusconi…
“Ma contro il Milan stavo bene”, segnando una rete


Milano, 4 gen (TMNews)
– Pablo Daniel Osvaldo è l’uomo del giorno in casa Roma. L’attaccante italo argentino, che non ha partecipato alla tournée americana per un malanno che lo ha bloccato a Buenos Aires, ha parlato ai microfoni di Sky Sport, a partire dal suo futuro: “Sto bene a Roma, mi auguro di restare qui a lungo. Il colloquio coi dirigenti? Volevano sapere come stavo e me lo ha chiesto anche Zeman. Il certificato medico? Stavo male ed è successo un casino”.

Negli ultimi giorni si è parlato di Osvaldo come uomo mercato, di Juventus e soprattutto di Milan. Il presidente rossonero Silvio Berlusconi ha però detto che supera i limiti di età massimi, preferendo Mattia Destro. “Evidentemente sono vecchio… ma contro il Milan stavo bene. Se però lo ha detto Silvio, mi arrendo”, ha detto il bomber classe ’86, riferendosi alla rete nel 4-2 ai rossoneri prima di Natale.

Osvaldo ha poi commentato l’episodio tra Mancini e Balotelli: “Arrivare alle mani è troppo e io ne so qualcosa, ma conosco Mario so che è un bravo ragazzo e spero che dimostri il suo valore”. Chiusura sul big match di domenica sera col Napoli: “Cavani è più forte di me, sarà una bellissima partita e uno spettacolo per la gente. Abbiamo una squadra forte e possiamo arrivare prima del Napoli”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo