Mali/ Parigi: Islamici hanno conquistato Diabaly
Altro

Mali/ Parigi: Islamici hanno conquistato Diabaly

Mali/ Parigi: Islamici hanno conquistato Diabaly
Ministro della Difesa: Combattimenti ancora in corso


Roma, 14 gen. (TMNews)
– I combattenti islamici hanno conquistato la città di Diabaly, 400 chilometri a nord di Bamako, in territorio governativo. “Hanno conquistato Diabaly… dopo violenti combattimenti e la resistenza da parte dell’esercito maliano che al momento non è riuscito a respingerli”, ha detto il ministro della Difesa francese Jean-Yves Le Drian alla televisione BFM.

Tuttavia, ha aggiunto il ministro, i combattimenti sono ancora in corso, con le forze francesi e maliane impegnate a respingere i ribelli.

Gli islamici hanno attaccato questa mattina la città di Diabaly. “Sono arrivati dal confine con la Mauritania, dove sono stati bombardati dall’esercito francese”, aveva precisato una fonte della sicurezza del Mali. Un’altra fonte regionale aveva poi precisato che l’attacco è stato lanciato sotto il comando di Abou Zeid, un leader di al Qaida nel Maghreb islamico (Aqmi). (con fonte Afp)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo