Elezioni/ Maroni: Se vinco in Lombardia sono capo coalizione Nord
Altro

Elezioni/ Maroni: Se vinco in Lombardia sono capo coalizione Nord

Elezioni/ Maroni: Se vinco in Lombardia sono capo coalizione Nord
“Pronti a costituire soggetto di rappresentanza dell’Euroregione”


Roma, 14 gen. (TMNews)
– “Un minuto dopo il mio insediamento, insieme con i presidenti Roberto Cota, Luca Zaia e, se vuole, Renzo Tondo, costituiremo un nuovo soggetto istituzionale di rappresentanza dell’Euroregione che si batterà con Roma in tutte le circostanze in cui occorrerà farlo”. Roberto Maroni, leader della Lega e candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Lombardia, ha illustrato così sul Corriere della sera il suo sogno di un Nord di fatto riunito sotto le bandiere del Carroccio, anche se il presidente friulano Tondo che lui ipotizza di aggregare al progetto è del Pdl.

“Fare il governatore è un lavoro a tempo pieno, richiede testa e presenza”, ha spiegato Maroni nell’intervista. Anche per questo, ha precisato, non si è candidato a un seggio in Parlamento. Fare il presidente della Lombardia “significa essere il capo di tutta la coalizione e non solo della Lega”.

“Significa – gli ha suggerito l’intervistatore – essere il capo di tutto il Nord”. “E’ una prospettiva nuova”, ha replicato Maroni. “Stiamo passando da una normale logica di coalizione a una coalizione del grande Nord”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale