Elezioni/ Berlusconi: Indagati in lista? Decideremo caso per caso
Altro

Elezioni/ Berlusconi: Indagati in lista? Decideremo caso per caso

Elezioni/ Berlusconi: Indagati in lista? Decideremo caso per caso
“Non siamo giustizialisti ma nessun condannato in via definitiva”


Roma, 14 gen. (TMNews)
– Sui nomi che verranno messi in lista dal centrodestra “i giornali fanno disinformazione”: lo ha affermato il leader del Pdl Silvio Berlusconi, intervistato alla Telefonata su Canale 5. “Bisogna pazientare qualche giorno – ha detto – per dare i nomi ma probabilmente non ci saranno i nomi di cui si parla a sproposito”, sia nel caso degli imprenditori che degli indagati citati da qualche organo di stampa.

Sugli indagati “non è stata presa nessuna decisione, abbiamo deciso – ha spiegato – di presentare liste su cui non ci possano essere delle critiche. Chi ha una condanna definitiva certamente non sarà in lista

per indagati deciso fa esaminare caso da una commissione per decidere cosa fare perché con giustizia che usa poteri magistrati per eliminare avversari, noi che non siamo giustizialisti non possiamo che comportarci come abbiamo detto”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale