Elezioni/ Ingroia: Voto utile? Senza di noi è inutile voto al Pd
Altro

Elezioni/ Ingroia: Voto utile? Senza di noi è inutile voto al Pd

Elezioni/ Ingroia: Voto utile? Senza di noi è inutile voto al Pd
“Desistenza? Non me l’hanno chiesta ma non è esclusa”


Roma, 15 gen. (TMNews)
– “Caro Pier Luigi vuoi il voto utile? Il nostro è il voto utile, parliamone”. Lo ha detto, rivolgendosi al leader del Pd Pier Luigi Bersani, il candidato premier di Rivoluzione civile Antonio Ingroia, ospite di ‘Un giorno da pecora’ su Radio2.

“A proposito di voto utile, senza di noi il tuo voto diventa inutile”, ha aggiunto, a conclusione di un ragionamento sull’ipotesi di desistenza della sua lista al Senato in alcune regioni per favorire la vittoria del centrosinistra. “Franceschini – ha osservato ironizzando sulle dichiarazioni a del capogruppo democratico alla Camera a proposito delle regioni in bilico e di una possibile rinuncia della Lista Ingroia – ci poteva anche dire ‘potreste rinunciare a presentarvi alle elezioni’?”.

In ogni caso, ha precisato l’ex pm palermitano, “a me non è venuto a chiedere niente nessuno”. Ma anche se un accordo al momento non c’è, “in politica – ha osservato – non si esclude quasi nulla…”. Se il Pd la cerca? “Parliamone”. Incalzato dai conduttori che gli hanno chiesto se dieci senatori in cambio della desistenza sarebbero stato sufficienti, Ingroia ha risposto: “In quel caso ne parliamo, ma bisogna parlare anche di contenuti programmatici. Noi abbiamo un programma che ricorda quello che un tempo era il Pci. Vecchi tempi… Abbiamo anche candidati che rievocano la storia della sinistra italiana come Franco La Torre”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale