Immigrati/Traffico migranti da Somalia a Nord Europa, 55 arresti
Altro

Immigrati/Traffico migranti da Somalia a Nord Europa, 55 arresti

Immigrati/Traffico migranti da Somalia a Nord Europa, 55 arresti
Giro d’affari da 25 milioni di euro l’anno, ‘basi’ in varie città


Roma, 15 gen. (TMNews)
– Maxi operazione contro lo sfruttamento dell’immigrazione clandestina dalla Somalia. All’alba di oggi, a conclusione di una complessa ed articolata attività d’indagine durata un anno e mezzo, Polizia e Guardia di Finanza con il coordinamento della Procura di Catania e Firenze hanno eseguito 55 provvedimenti restrittivi nei confronti di altrettanti affiliati a due organizzazioni criminali transnazionali somale, accusati di gestire un traffico di persone provenienti da quell’area africana, diretti verso il Nord Europa attraverso l’Italia, nonché di contraffazione di documenti, esercizio abusivo dell’attività finanziaria, riciclaggio ed altri gravi reati. Un giro d’affari stimato in circa 25 milioni di euro l’anno.

Il cartello criminale – composto da cellule operative in Italia, Kenya e Libia – conduceva i migranti clandestini verso Malta e Grecia per poi convogliarli in Italia presso alcune basi logistiche individuate in varie città (Roma, Milano, Torino, Firenze, Prato, Bergamo, Cuneo e Napoli) considerate strategiche per la loro vicinanza agli aeroporti che collegano le principali capitali europee, anche con voli low-cost.

Solo successivamente, dopo averli muniti di falsi documenti, venivano avviati verso paesi del Nord Europa (in particolare Olanda, Francia, Danimarca, Regno Unito e, soprattutto, Norvegia, Svezia e Finlandia). Anche in alcuni di questi Paesi è stata accertata l’esistenza di cellule operative dedite all’attività illecita dell’immigrazione clandestina.

(segue)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo