Usa/ Bernanke come Obama: Congresso deve aumentare tetto debito
Altro

Usa/ Bernanke come Obama: Congresso deve aumentare tetto debito

Usa/ Bernanke come Obama: Congresso deve aumentare tetto debito
Governatore Fed: passi avanti, ma “non siamo fuori dai guai”


New York, 14 gen. (TMNews)
– Ben Bernanke come Barack Obama: bisogna alzare il tetto del debito. Poche ore dopo il duro intervento del presidente degli Stati Uniti sul ‘ricatto repubblicano’, anche il governatore della Federal Reserve è intervenuto sulla questione, rilanciando la necessità di alzare il limite, ora fissato a 16.400 miliardi di dollari, per evitare il default.

Bernanke ha parlato all’Università del Michigan, a Borse già chiuse. E ha chiesto al Congresso di alzare il tetto del debito, perché il default “costerebbe caro” all’economia statunitense. Nonostante il ‘fiscal cliff’ evitato all’inizio dell’anno, infatti, gli Stati Uniti “non sono ancora fuori dai guai”. “E’ molto, molto importante che il Congresso compia le azioni necessarie per aumentare il tetto del nostro debito, per evitare una situazione in cui il nostro governo sia incapace di pagare i conti” ha detto Bernanke.

Il governatore ha poi ribadito che l’economia ha ancora “molta strada da fare” prima che la Fed possa considerarsi soddisfatta

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo