Mali/ Terzi: Offriremo concreto sostegno logistico a operazioni
Altro

Mali/ Terzi: Offriremo concreto sostegno logistico a operazioni

Mali/ Terzi: Offriremo concreto sostegno logistico a operazioni
“Urgente dispiegamento 250 formatori” forze di sicurezza


Roma, 16 gen. (TMNews)
– Il governo italiano intende muoversi secondo “tre linee” di fronte alla crisi in Mali: “sul piano politico ribadire il pieno sostegno italiano all’azione” in corso “nel quadro della risoluzione 2085 del Consiglio di Sicurzza dell’Onu”; “in secondo luogo, analogamente a quanto si sta facendo sul piano europeo, offrire un concreto sostegno logistico al’operazione, soprattutto a paesi africani che hanno difficoltà a trasferire truppe su terreno”; “in terzo luogo sottolineare al Consiglio Affari steri straordinario di domani l’assoluta urgenza del dispiegamento di 250 formatori (Eutm) che dovrebbero recarsi a Bamako” per addestrare forze sicurzza maliane”. Lo ha detto il ministro degli Esteri giulio Terzi, in audizion congiunta al Senato con il ministro della Difesa, Giampaolo Di Paola.

‘Italia è pronta a fornire “pieno supporto logistico aereo” alle operazioni militari francesi contro i ribelli islamici armati del Mali, “ma non ci saranno militari sul terreno”, ha detto oggi il ministro della Difesa Giampaolo di Paola, in un’audizione congiunta al Sanato con il titolare della Farnesina Giulio Terzi, annunciando anche “la disponibilità a rifornimenti in volo, qualora fosse richiesto”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale