Crisi/ Tribunale Milano: In 4 anni boom fallimenti imprese (+91%)
Altro

Crisi/ Tribunale Milano: In 4 anni boom fallimenti imprese (+91%)

Crisi/ Tribunale Milano: In 4 anni boom fallimenti imprese (+91%)
Dichiarazioni di fallimento arrivate a quota 1.223


Milano, 19 gen. (TMNews)
– La crisi economica ha impresso un’accelerazione evidente sulle dichiarazioni di fallimento delle imprese: dal 2008 ad oggi i procedimenti in materia di fallimento iscritti presso il Tribunale di Milano sono aumentati del 91%. E’ quanto emerge dai dati contenuti nel bilancio di responsabilità sociale del Tribunale del capoluogo lombardo, presentato oggi dal presidente Livia Pomodoro e che conferma il primato della Lombardia come la Regione con la quota più elevata di dichiarazioni di fallimento.

In termini assoluti i fallimenti delle imprese sopravvenuti nell’anno giudiziario 2011-2012 sono stati 1.223 rispetto ai 640 del 2008-2009 (saliti poi negli anni successivi a 848 e a 965).

Risultano stabili i ricorsi alla procedura di concordato preventivo, alternativa al fallimento: nel 2012 sono state 82 le procedure presso il Tribunale di Milano, in linea con il 2011, ma quasi il doppio rispetto alle 42 del 2008.
(segue)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo