Elezioni/ Cassazione boccia il simbolo civetta di Samuele Monti
Altro

Elezioni/ Cassazione boccia il simbolo civetta di Samuele Monti

Elezioni/ Cassazione boccia il simbolo civetta di Samuele Monti
Bocciato ricorso Lega Nord contro contrassegno ‘Prima il nord’


Roma, 19 gen. (TMNews)
– L’Ufficio elettorale centrale nazionale presso la Corte di Cassazione ha bocciato tutti e 10 i ricorsi delle liste elettorali ricusate dal Viminale, compreso quello sul simbolo ‘Monti presidente per l’Europa presentato dal consigliere comunale Samuele Monti.

Inoltre, la Cassazione ha bocciato il ricorso presentato dalla ‘Lega Nord’ contro il contrassegno elettorale presentato dalla lista ‘Prima il nord’, ammettendo quest’ultimo alla competizione elettorale.

Bocciato anche il ricorso presentato da ‘Fratelli d’Italia contro il contrassegno elettorale ‘Fratelli d’Italia-Centro destra nazionale (ammettendo quindi il simbolo presentato dalla lista di Ignazio La Russa) e quello del ‘Partito pensionati’ contro il contrassegno presentato da ‘Pensionati e invalidi giovani insieme’. Bocciato anche il ricorso contro l’esclusione presentato dalUnione di Centro-Udc’ e quello del ‘Grande Sud’ di Marco Lucio Papaleo, che non potrà essere presente sulle schede elettorali.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo