Algeria/ Jihadisti circondati, hanno ancora una decina di ostaggi
Altro

Algeria/ Jihadisti circondati, hanno ancora una decina di ostaggi

Algeria/ Jihadisti circondati, hanno ancora una decina di ostaggi
Almeno sette stranieri sono in mano al gruppo armato di al Qaida


Algeri, 19 gen. (TMNews)
– Settantadue ore dopo l’attacco di un
commando jihadista contro un complesso petrolifero nel Sahara
algerino, i rapitori, identificati dalle forze speciali locali,
trattengono ancora una decina di ostaggi, sia stranieri sia
algerini. Lo ha annunciato una fonte di sicurezza.

“Non c’è nessun cambiamento da ieri, è ancora la situazione di prima”, ha indicato alla France Presse questa fonte, che ha parlato degli appelli dei leader stranieri a preservare la vita degli ostaggi.

Diversi ostaggi stranieri, sette secondo i loro rapitori, sono ancora in mano al gruppo armato nei pressi di al Qaida. I terroristi sostengono di avere con loro tre cittadini belgi, due americani, un giapponese e un britannico. Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, intanto, ha denunciato l’attacco “odioso” e la presa di ostaggi nel complesso petrolifero.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo