Siria/ Opposizione rinvia decisione su governo in esilio
Altro

Siria/ Opposizione rinvia decisione su governo in esilio

Siria/ Opposizione rinvia decisione su governo in esilio
Avviate consultazioni con ribelli e paesi amici per avere parere


Damasco, 21 gen. (TMNews)
– La Coalizione delle opposizioni siriana, riunita a Istanbul, ha rinviato la decisione di formare un governo in esilio fino al giorno in cui avrà ottenuto pieno appoggio delel forze ribelli sul terreno e della comunità internazionale. Il Consiglio nazionale siriano ha annunciato con un comunicato di avere deciso di “formare un comitato incaricato di condurre delle consultazioni con le forze della Rivoluzione, l’Esercito siriano libero e con i paesi amici, per sondare le loro opinioni sulla composizione di un governo in esilio”.

La creazione di questo esecutivo è stata oggetto di controversia tra i membri della Coalizione. “E’ stata avanzata una proposta per nominare Riad Hijab, ma è stata fortemente criticata”, ha detto una fonte a condizione di anonimato. Ex primo ministro del governo Assad, Hijab ha fatto defezione l’estate scorsa e si è rifugiato in Giordania.

(fonte afp)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo