Fisco/ Bagnasco: Evadere è peccato,Chiesa ha sempre pagato tasse
Altro

Fisco/ Bagnasco: Evadere è peccato,Chiesa ha sempre pagato tasse

Fisco/ Bagnasco: Evadere è peccato,Chiesa ha sempre pagato tasse
Su Imu distinzione da salvaguardare è tra profit e no profit


Milano, 22 gen. (TMNews)
– “La Chiesa le tasse finora le ha pagate, contrariamente a ciò che si dice e si scrive. Evadere le tasse è peccato!”. Lo ha affermato, in un’intervista per il numero di Famiglia Cristiana in uscita questa settimana, il presidente della Cei Angelo Bagnasco.

“Quanto all’Imu – ha proseguito – la vera distinzione da salvaguardare è quella tra realtà non profit e realtà commerciali. Chi svolge un’attività a sfondo sociale è giusto che sia riconosciuto in questa sua funzione e venga dunque esentato. Al contrario, per le attività che hanno una finalità lucrativa, è giusto prevedere una tassazione. Non esiste alcuna legge ad Ecclesiam”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo