Catalogna/ Parlamento adotta dichiarazione autodeterminazione
Altro

Catalogna/ Parlamento adotta dichiarazione autodeterminazione

Catalogna/ Parlamento adotta dichiarazione autodeterminazione
Con 85 voti a favore, 41 contrari e due astenuti


Roma, 23 gen. (TMNews)
– Il Parlamento regionale della Catalogna ha approvato oggi con 85 voti favorevoli, 41 contrari e due astenuti la “Dichiarazione di sovranità e diritto di decidere del popolo della Catalogna”, una dichiarazione politica sul diritto di autodeterminazione degli abitanti della regione autonoma spagnola.

Il testo, che nelle intenzioni del governo regionale, diretto dal partito nazionalista moderato Convergencia i Uniò (CiU) e sostenuto dagli indipendentisti di sinistra di Esquerra Republicana de Catalunya (Erc), dovrebbe aprire la strada a un referendum sull’indipendenza dalla Spagna, è stato approvato grazie al voto di CiU, Erc e della sinistra di Iniciativa per Catalunya-Verds (Icv). Contro hanno votato il Partido popular (Pp, il partito della destra postfranchista al governo a Madrid, ma che in Catalogna è minoritario) e il partito antinazionalista catalano Ciutadans.

Spaccati invece i socialisti del ‘Partit dels socialistes de Catalunya’ (Psc), che politicamente sono emanazione del Psoe spagnolo ma al cui interno negli ultimi mesi si è sviluppato un dibattito sulla ‘questione nazionale’ catalana. Il loro leader locale Pere Navarro aveva dato consegna di votare contro la dichiarazione, ma cinque deputati su 20 del gruppo si sono astenuti.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo