Elezioni/ Bersani: Non si esce dalla crisi comprando Balotelli
Altro

Elezioni/ Bersani: Non si esce dalla crisi comprando Balotelli

Elezioni/ Bersani: Non si esce dalla crisi comprando Balotelli
Campagna elettorale dovrebbe essere su come uscire dalla crisi


Milano, 1 feb. (TMNews)
– Non si esce dalla crisi “domani mattina perché hai comprato Balottelli”. Lo ha detto il candidato premier Pierluigi Bersani, parlando a Milano ad un incontro su Expo. “Stiamo attraversando la crisi più grave, lunga e difficile dal dopoguerra ad oggi quindi l’oggetto della campagna elettorale dovrebbe essere su come facciamo ad uscirne”, ha osservato Bersani. Ma “Per favore – ha detto – non inventando che ne esci così, domani mattina, perché hai comprato Balottelli”.

Bersani si è detto “sicurissimo” che dalla crisi se ne uscirà, ma ha aggiunto: “Speravo francamente che un pugno di interlocutori in campagna elettorale avessero un messaggio più veritiero”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo