Lista Monti/ Contratto indeterminato più flessibile e meno caro
Altro

Lista Monti/ Contratto indeterminato più flessibile e meno caro

Lista Monti/ Contratto indeterminato più flessibile e meno caro
No a revisione nuova disciplina licenziamenti


Milano, 2 feb. (TMNews)
– La lista “Scelta civica con Monti per l’Italia’ intende sperimentare “una rimodulazione del contratto a tempo indeterminato, tesa a renderlo più flessibile e meno ‘costoso'”. Lo si legge nelle linee di politica del lavoro e welfare della formazione guidata dal presidente del Consiglio. Il modello è quello della flexsecurity già proposto dal senatore del Pd Pietro Ichino, ora candidato con Monti.

“Non si propone una revisione della nuova disciplina dei licenziamenti individuali introdotta dalla legge 92 del 2012, ma la possibilità di sperimentare soluzioni più flessibili, in particolare per la regolarizzazione delle collaborazioni continuative autonome irregolari” si legge nel documento distribuito prima della conferenza stampa nella quale Monti e Ichino presenteranno le proprie idee in materia.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo