Elezioni/ Grillo: Spero non scoppi rivoluzione armata
Altro

Elezioni/ Grillo: Spero non scoppi rivoluzione armata

Elezioni/ Grillo: Spero non scoppi rivoluzione armata
Ci piace matita non Kalashnikov, ma fra 6 mesi ci prendiamo tutto


Bologna, 3 feb. (TMNews)
– Con l’Agenda Monti qualsiasi governo entrerà in carica dopo il 25 febbraio non potrà durare più di 6 mesi. A quel punto, ha promesso Beppe Grillo durante il comizio a Imola per lo Tsunami tour, con nuove elezioni il Movimento 5 stelle vincerà tutto. Per Grillo non ci sono alternative: “O scoppia la rivoluzione armata e io spero di no” perché “noi siamo da cuscinetto, a noi piace la matita non il Kalashnikov”.

Il leader del M5s, dal palco a Imola, nel bolognese, è tornato ad attaccare Pd e Pdl che hanno “distrutto il paese in vent’anni”. “O scoppia la rivoluzione armata e io spero di no, noi siamo da cuscinetto” perché “a noi piace la matita non il Kalashnikov”. In ogni caso “chi va al governo con l’agenda Monti sta su sei mesi – ha aggiunto Grillo -. Fra sei mesi andiamo di nuovo alle elezioni e ci prendiamo tutto. Hanno già paura”.

Il comico genovese, ha proposto una “piccola, leggera verifica fiscale” sui parlamentari: “un redditometro che è un politometro semplice: guardiamo il patrimonio di un politico quando è entrato in parlamento e quando è uscito: se il risultato non è congruo gli daremo l’iban e deve restituire, come i mafiosi, tutti i soldi e i loft che ha portato via”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo