Corte Conti/ Corruzione sistemica pregiudica economia
Altro

Corte Conti/ Corruzione sistemica pregiudica economia

Corte Conti/ Corruzione sistemica pregiudica economia
Delegittima pubbliche amministrazioni


Roma, 5 feb. (TMNews)
– In Italia la “corruzione sistemica” pregiudica sia la legittimazione delle pubbliche amministrazioni, sia la stessa economia della Nazione. Ad affermarlo il presidente della Corte dei Conti, Luigi Giampaolino, in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario 2013.

“La natura sistemica della corruzione – ha detto Giampaolino – ha comportato un ingigantimento del bene giuridico offeso e una rarefazione del contenuto di disavalore dei singoli comportamenti di corruzione. In effetti, la corruzione sistemica, oltre al prestigio, all’imparzialità e al buon andamento della pubblica amministrazione, pregiudica, da un lato, la legittimazione stessa delle pubbliche amministrazioni e dall’altro, l’economia della Nazione”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo