Elezioni/ Bersani: Non escludo carcere per gravi evasioni fisco
Altro

Elezioni/ Bersani: Non escludo carcere per gravi evasioni fisco

Elezioni/ Bersani: Non escludo carcere per gravi evasioni fisco
Segretario Pd: Ma il problema è talmente endemico…


Roma, 7 feb. (TMNews)
– Il segretario del Pd Bersani, intervistato da Radio Capital parla di “rafforzamento delle pene per combattere l’evasione. Ci vuole deterrenza, non escludo che per reati gravi ci possa essere anche il carcere. Ma il problema è talmente endemico che quante carceri vogliamo fare?”.

Secondo Bersani bisogna puntare sull’aumento della fedeltà fiscale per risolvere i problemi di bilancio “una situazione non semplice per i prossimi due anni per la finanza pubblica”. “Se arrivassimo a una media europea i problemi sarebbero risolti -osserva -, Berlusconi è inutile che dica che io voglio impedire… sì Bersani vuole impedire l’eccessiva circolazione del contante perché in tutta Europa ne gira meno e c’è meno evasione. Poi si devono tracciare tutti movimenti finanziari, nel rispetto della privacy e nella disponiobilità del Fisco. E basta chiamare elusione quella che è evasione, si deve chiudere la storiella dei caroselli Italia estero Italia”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo