Fonsai/ Sette nuovi avvisi garanzia per infedelta' patrimoniale
Altro

Fonsai/ Sette nuovi avvisi garanzia per infedelta’ patrimoniale

Fonsai/ Sette nuovi avvisi garanzia per infedelta’ patrimoniale
A seguito querele da piccoli azionisti. In corso perquisizioni


Torino, 7 feb. (TMNews)
– Sette nuovi avvisi di garanzia sono stati spiccati questa mattina per infedelta’ patrimoniale nei confronti di altrettanti indgati nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Torino, su Fondiaria Sai, avviata nell’agosto 2012 per falso in bilancio ed ostacolo alla vigilanza relativamente agli anni tra il 2008 e il 2011.

Ad emettere i provvedimenti, notificati dalle Fiamme Gialle, il procuratore aggiunto Vittorio Nessi e il sostituto Marco Gianoglio.

Secondo quanto riferito dalle guardia di Finanza di Torino sono anche in corso delle perquisizioni domiciliari.

La nuova ipotesi di reato scaturisce dalla presentazione di numerose querele da parte di azionisti di Fondiaria-Sai, attraverso associazioni di consumatori. I piccoli azionisti hanno denunciato condotte gestionali dei vertici della societa’ assicurativa in conflitto d’interesse con Fonsai, che avrebbero provocato dei danni patrimoniali. Tra queste, consulenze e contratti per servizi, stipulati dal gruppo Fondiaria SAI con società riconducibili alla famiglia Ligresti, che avrebbero determinato l’uscita dalle casse del Gruppo di decine di milioni di euro.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo