Berlusconi/ Cavaliere ricorre contro sentenza divorzio
Altro

Berlusconi/ Cavaliere ricorre contro sentenza divorzio

Berlusconi/ Cavaliere ricorre contro sentenza divorzio
Doveva pagare alla Lario circa 100mila euro al giorno


Roma, 19 mar. (TMNews)
– Silvio Berlusconi ha fatto ricorso in appello contro la causa di divorzio dalla ex moglie Veronica Lario. La notizia è stata anticipata questa mattina da La Stampa.

Definendola una decisione abnorme e “fuori da ogni logica” gli avvocati di Berlusconi, scrive La Stampa, sono tornati all’attacco, depositando l’appello contro la sentenza di separazione. La sentenza condannava il cavaliere a pagare alla sua ex moglie 100mila euro al giorno per complessivi 36 milioni all’anno per garantirle “un tenore di vita analogo a quello goduto durante la convivenza”. In cambio Veronica rinunciava alla villa di Macherio, del valore stimato di 78 milioni di euro.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo