Usa/ Armi, in Arizona proposta per fucili gratis ai cittadini
Altro

Usa/ Armi, in Arizona proposta per fucili gratis ai cittadini

Usa/ Armi, in Arizona proposta per fucili gratis ai cittadini
L’idea dell’ex candidato sindaco di Tucson per le aree degradate


New York, 27 mar. (TMNews)
– I cittadini di Tucson in Arizona che vivono in aree degradate potrebbero presto ricevere gratuitamente dei fucili per difendersi dai criminali.

Come riporta l’Arizona Daily Star, l’ex candidato alla carica di sindaco della città, Shaun McClusky sta lanciando una raccolta di fondi per avviare una campagna dal titolo ‘Armed citizens project’ (progetto dei cittadini armati) per garantire una maggiore sicurezza nei quartieri. L’iniziativa fornirebbe ai cittadini anche corsi per imparare a utilizzare le armi. Alle lezioni, però, potrebbero accedere solo le persone il cui background risulta “pulito”.

“Vogliamo riprenderci la nostra città”, ha spiegato McClusky che conta di partire con l’iniziativa entro 60 giorni. “Il Consiglio comunale ha fallito – ha aggiunto – perché non ha fornito alla polizia gli strumenti adatti per difendere i cittadini, che sono diventati un facile bersaglio per i criminali”.

Per ora il costo stimato di ogni arma a testa è di 205 dollari, con nel prezzo inclusa una scatola di munizioni. Il costo sale poi intorno ai 400 dollari comprendendo i corsi e il controllo del background dei cittadini.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo