Cipro/ Polizia davanti a banche per riapertura
Altro

Cipro/ Polizia davanti a banche per riapertura

Cipro/ Polizia davanti a banche per riapertura
Riaprono oggi dopo due settimane chiusura


Nicosia, 28 mar. (TMNews)
– Davanti alle banche cipriote, che riaprono oggi dopo due settimane di chiusura, sono presenti numerose guardie di sicurezza, alcune armate, una presenza mai registrata finora nell’isola. Questa misura di precauzione mira ad impedire disordini o violenze in vista dell’attesa riapertura degli istituti, prevista per oggi alle 12, ora locale, e solo per quattro ore. Nei giorni successivi si dovrebbe tornare all’orario normale. Al momento, riferiscono fonti locali, non ci sono file davanti alle filiali.

La riapertura si accompagna a restrizioni finanziarie inedite: per almeno quattro giorni, in base a un decreto
ministeriale, vi sarà un tetto di 300 euro a persona al giorno
per i prelievi. Ugualmente, pagamenti e bonifici all’estero sono
limitati a 5.000 euro al mese, per persona e per banca e i
viaggiatori che lasciano l’isola non potranno portare con sé più
di 1.000 euro in contanti.

(fonte afp)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo