Ue/ Monito ai 27: aumenta la tratta degli esseri umani
Altro

Ue/ Monito ai 27: aumenta la tratta degli esseri umani

Ue/ Monito ai 27: aumenta la tratta degli esseri umani
Bruxelles: sanzioni se non sarà recepita la legge anti-tratta


Bruxelles, 15 apr. (TMNews)
– Si aggrava il problema della “schiavitù moderna” in Europa, tanto che oggi Bruxelles ha ammonito i 27 Stati membri ad adottare in tempi rapidi le nuove norme contro il traffico di esseri umani, minacciando sanzioni. Sono state oltre 23.600 le presunte vittime della tratta in Europa identificate tra il 2008 e il 2010, di cui il 68% donne e il 15% bambini, con un incremento del 18% registrato dalla Commissione europea.

La maggioranza delle persone vittime del traffico di esseri umani, il 62%, viene schiavizzata a fini sessuali, mentre il 25% è costretto a lavorare. La maggioranza delle vittime, il 61%, arriva dall’Europa, in particolare da Bulgaria e Romania.

“Questa è l’amara verità – ha commentato il Commissario per gli Affari interni, Cecilia Malmstroem – uomini, donne e bambini vengono venduti per sesso, lavori pesanti, costretti a sposarsi, a fare gli schiavi domestici, a mendicare o a farsi rimuovere gli organi per il commercio”. E “quello che conosciamo è solo la punta dell’iceberg”, ha sottolineato. (segue, fonte Afp)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale