Assad: se non vinciamo noi, sarà la fine della Siria
Altro

Assad: se non vinciamo noi, sarà la fine della Siria

Assad: se non vinciamo noi, sarà la fine della Siria
“Non credo che popolazione accetti un’opzione del genere”


Damasco, 17 apr. (TMNews)
– Una sconfitta per il regime siriano nel conflitto che lo contrappone ai ribelli determinati a estromettere dal potere Bashar al Assad implicherebbe la fine della Siria. Lo ha sottolineato lo stesso presidente siriano.

“Non c’è altra opzione che la vittoria, altrimenti sarà la fine della Siria e non credo che la popolazione della Siria accetti un’opzione del genere”, ha detto Assad in un’intervista che sarà trasmessa questa sera dall’emittente televisiva vicina al regime al Ikhbariya, della quale la presidenza ha diffuso alcune anticipazioni. “La verità è che c’è una guerra e lo ripeto: no alla resa, no alla sottomissione”, ha aggiunto.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale