M.O./ Peres concede grazia a detenuto palestinese
Altro

M.O./ Peres concede grazia a detenuto palestinese

M.O./ Peres concede grazia a detenuto palestinese
L’uomo è in gravissime condizioni di salute


Gerusalemme, 18 apr. (TMNews)
– Il presidente israeliano Shimon Peres ha concesso la grazia per ragioni di salute a un detenuto palestinese che nel 2012 aveva fatto due lunghi scioperi della fame. “Il presidente, su raccomandazione del ministro della Giustizia Tzipi Livni e in accordo con i responsabili della sicurezza ha firmato il rilascio del prigioniero Mohammad Rafiq Kamal al-Taj, che ha scontato i due terzi della sua condanna”, afferma il testo che precisa che l’uomo era stato condannato nel 2003 a 14 anni di carcere.

“Questa decisione è stata presa per ragioni umanitarie, poiché il prigioniero era gravemente malato”, precisa la presidenza. Non appena liberato, Mohammad al-Taj, militante del fronte di Liberazione della Palestina, è stato immediatamente ricoverato in ospedale a Ramallah, in Cisgiordania.

(fonte afp)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo