Confcommercio/ Sangalli: 250mila imprese chiuderanno nel 2013
Altro

Confcommercio/ Sangalli: 250mila imprese chiuderanno nel 2013

Confcommercio/ Sangalli: 250mila imprese chiuderanno nel 2013
Senza imprese non c’è crescita né occupazione, ripresa miraggio


Roma, 18 apr. (TMNews)
– Nel 2013 se si va avanti così chiuderanno 250mila imprese del terziario e dell’artigianato. A lanciare l’allarme è il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli a margine della presentazione dell’Outolook Italia 2013 di Censis-Confcommercio. Sangalli ha ricordato il dato contenuto nell’appello al governo di Rete Imprese Italia e ha invitato tutti a sottoscrivere il manifesto.

“Senza imprese non c’è crescita e occupazione e la ripresa resta un miraggio – ha detto – è urgente avere un governo che consenta alle imprese di tornare a essere protagoniste dell’economia e dell’occupazione. Le imprese hanno già dato tutto quello che potevano e dovevano fare e anche di più. Oggi gli imprenditori hanno perso la pazienza”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo