Usa/ Esplosione in Texas, bilancio vittime: 12 morti, 200 feriti
Altro

Usa/ Esplosione in Texas, bilancio vittime: 12 morti, 200 feriti

Usa/ Esplosione in Texas, bilancio vittime: 12 morti, 200 feriti
Ieri sera si parlava di 35-40 persone decedute


New York, 19 apr. (TMNews)
– Dodici morti, circa 200 feriti e 50 case distrutte. Dovrebbe essere questo il bilancio definitivo dell’esplosione della fabbrica di fertilizzante a Waco, un paesino di 2.800 anime in Texas. A confermare le cifre, a seguito le operazioni di recupero dei corpi, è il sergente Jason Reyes, che tuttavia non ha saputo dare indicazione sulla percentuale dei soccorritori tra le vittime. Il comunicato di Reyes smentisce così una volta per tutte il bilancio ancora peggiore diffuso ieri sera dal sindaco del paese Tommy Muska, che aveva parlato di 35-40 morti.

Lo scoppio nella fabbrica West Fertilizer è avvenuto mercoledì sera, a seguito di un incendio, di cui si sta ancora accertando la natura accidentale. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’esplosione sarebbe avvenuta quando le fiamme hanno raggiunto i depositi di ammoniaca, mentre soccorritori e vigili del fuoco stavano cercando di fermarle.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale