Quirinale/ Napolitano bis sulla stampa internazionale
Altro

Quirinale/ Napolitano bis sulla stampa internazionale

Quirinale/ Napolitano bis sulla stampa internazionale
La notizia guadagna spazio per ora con pezzi di cronaca


Roma, 20 apr. (TMNews)
– La stampa internazionale è in larga parte impegnata delle notizie sugli arresti di Boston, ma la ricandidatura di Giorgio Napolitano al Quirinale – con tutte le sue conseguenze – si sta conquistando spazio. Il francese LE MONDE riprende un lancio della agenzia France Presse: “Il presidente italiano, 87 anni, accetta di presentarsi davanti ai grandi elettori per un secondo mandato”. La notizia apre il sito di LIBERATION: “Italia, il presidente Napolitano ultima spiaggia” titola il quotidiano di sinistra sulla foto di uno dei Dioscuri della fontana di piazza del Quirinale che guarda, costernato, il palazzo e la bandiera. Anche LE FIGARO apre con Napolitano, “una decisione che spiega di aver preso per responsabilità verso la nazione”.

In Germania, “Napolitano salverà l’onore dell’Italia?” si chiede la BILD nel dare la notizia della disponibilità del presidente uscente a candidarsi al Quirinale per un secondo mandato. Il tabloid tedesco definisce il ritorno di Napolitano una “svolta sorprendente nel caos del voto presidenziale in Italia” e ricorda che l’invito a Napolitano è stato rivolto dai capi di diversi partiti.

Sul settimanale DER SPIEGEL il corrispondente da Roma riepiloga la giornata e interpreta le fumate nere come una conseguenza di un “ingranaggio dei dilettanti”.

In Spagna, EL PAIS scrive “Giorgio Napolitano sarà il primo presidente della Repubblica a ripetere un mandato. Dopo 54 giorni in cui i partiti hanno inutilmente cercato di formare un governo e dopo tre in cui hanno trattato per un nuovo capo dello Stato i leader delle principali coalizioni hanno chiesto all’ex comunista, 87 anni, di ricandidarsi”. EL MUNDO da parte sua tira fuori al volo una biografia del presidente, “ex comunista dotato di ritegno e sensibilità poetica”.

La notizia non è ancora registrata dai siti dei principali quotidiani statunitensi né da quelli britannici, mentre la BBC le dedica un titoletto scrivendo fra l’altro “Lo stallo politico ha fatto crescere i timori sulla stabilità dell’Italia la cui economia, terza dell’Eurozona, è sprofondata nella recessione”.

In Belgio invece la ricandidatura di Napolitano è la prima notizia per LE SOIR e in Svizzera è la terza del sito di LE TEMPS.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale