Terremoti/ Cina:scossa magnitudo 6,6, centinaia morti in Sichuan
Altro

Terremoti/ Cina:scossa magnitudo 6,6, centinaia morti in Sichuan

Terremoti/ Cina:scossa magnitudo 6,6, centinaia morti in Sichuan
Mobilitati migliaia di soldati per partecipare ai soccorsi


Pechino, 20 apr. (TMNews)
– Una scossa di terremoto di magnitudo 6,6 sulla scala Richter ha colpito il sudovest della Cina, provocando decine di morti e centinaia di feriti secondo le autorità locali che hanno inviato migliaia di soldati a rinforzo per le operazione di soccorso.

Il sisma è stato registrato nella provincia di Sichuan, una zona fortemente sismica già colpita da un devastante terremoto cinque anni fa, nel 2008. “Il terremoto a Yaan, nel distretto di Lushan, ha provocato centinaia di morti o feriti”, ha indicato l’agenzia di sismologia di Sichuan sul sito internet del governo.

La cellule d’emergenza della provincia ha riferito, a oltre quattro ore dalla scossa, che il bilancio provvisorio era di 56 vittime e oltre seicento feriti. Il terremoto ha sorpreso la popolazione intorno alle 8 locali (le 2 di notte in Italia) e numerosi residenti si sono riversati in strada ancora in pigiama. Le prime foto della catastrofe mostrano edifici di diversi piani crollati, con le macerie sparse lungo le strade.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo