Olanda/ Giovane minaccia strage, 22 scuole chiuse a Leiden
Altro

Olanda/ Giovane minaccia strage, 22 scuole chiuse a Leiden

Olanda/ Giovane minaccia strage, 22 scuole chiuse a Leiden
Su web: “Sparerò a insegnante di olandese e compagni”. Arrestato


Roma, 22 apr. (TMNews)
– Più di venti scuole della città olandese di Leiden sono state chiuse oggi su ordine della polizia locale, dopo la minaccia lanciata su internet da un giovane, successivamente arrestato: “domani sparerò al mio insegnante di olandese e a quanti più compagni è possibile”.

L’anonima minaccia era stata pubblicata in inglese sul sito 4chan.org ed è stata presa sul serio dalla polizia che, riferisce la Bbc, ha ordinato alle autorità locali di autorizzare la chiusura degli istituti scolastici, in attesa di uno sviluppo positivo delle indagini.

Almeno due delle 22 scuole interessate dal provvedimento – il Da Vinci College e il Driestar College – sono state presidiate da un gruppo di agenti. La persona arrestata è un ex allievo di una scuola britannica locale.

Il sindaco di Leiden Henri Lenferink ha spiegato all’emittente Nos: “potrebbe essere solo uno scherzo morboso, ma non vogliamo correre alcun rischio”. “Ogni idiota che scrive una minaccia su internet può paralizzare la metà della società”, ha detto da parte sua Ton Duif, Presidente dell’associazione degli insegnanti Avs.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale